CENTRO TECNICO DEL COMMERCIO

AZIENDA SPECIALE

DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA

Camera di Commercio di Bologna

martedì 25 luglio 2017
Utilizziamo i cookie tecnici e di terze parti per fornire i nostri servizi. Proseguendo nella navigazione accetti il loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa chiudi
CENTRO TECNICO DEL COMMERCIO

CENTRO TECNICO DEL COMMERCIO

AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA

martedì 25 luglio 2017
Intervista a Luca Tomasi sull'Executive Master Prometheus

"Decisi di partecipare al Prometheus in un momento nel quale dovevo acquisire le competenze per ricoprire un nuovo ruolo. Eravamo arrivati a comprare l'azienda e io, che mi ero sempre occupato di vendite, avevo la necessità di un completamento teorico e pratico che mi permettesse di approfondire al meglio i principali aspetti gestionali di un'impresa.
Ebbene, devo dire che reputo ancora oggi questa come un'esperienza fondamentale per la mia formazione professionale. Grazie alla specifica articolazione del Master, strutturato intelligentemente sulla base di argomenti multidisciplinari, sono infatti riuscito a mettere a fuoco in maniera chiara aree e tematiche allora per me sconosciute o quasi, come ad esempio quella economico-finanziaria.


Luca Tomasi lo possiamo definire un vero e proprio "veterano" del Prometheus, che lo ha visto protagonista nell'ormai lontano 2007.
Quell'azienda appena acquistata di cui parla è la Climarai Group, di cui Tomasi oggi è amministratore, attiva nei settori del riscaldamento e refrigerazione, scambio termico, trattamento aria e building automation.
"Dieci anni fa - prosegue - feci una sorta di salto mentale. Mi resi infatti conto che non bastava solo essere un manager, ma che dovevo diventare un leader. Il Prometheus mi ha permesso di aumentare la mia autostima, mi ha dato una forte spinta in termini di visione e di leadership, soprattutto per quanto riguarda la parte comunicativa e di ascolto".

Visto però che leader non si nasce, ma più probabilmente lo si può diventare, Luca decise allora di perfezionarsi ulteriormente sul tema della leadership, sempre al CTC, frequentando un laboratorio ad hoc. "Quest'altra esperienza - sottolinea - è stata un po' come la classica ciliegina sulla torta e mi ha fatto capire che dovevo condividere con le persone i valori e gli scopi dell'azienda. La leadership, infatti, rappresenta la punta, la parte visibile di un iceberg, ma esistono valori basilari che ne costituiscono la parte sommersa, che aiutano a mantenerla e che per me sono rappresentati dalla responsabilità, dalla disciplina e dalla reciprocità.
E' importante, insomma, ancorarsi ai valori ed esercitarli quotidianamente. Se poi mi chiede a quale tipologia di leader mi senta vicino, le rispondo che mi sforzo di essere silenzioso ma autorevole e che cerco di fornire degli strumenti concreti ai miei collaboratori, sui quali sia poi possibile confrontarsi in maniera costruttiva"
.

Climarai è ora un'azienda in decisa crescita, ma ha trascorso anch'essa momenti non facili.
"Progettando apparecchiature e soluzioni termotecniche - puntualizza Tomasi - siamo per forza legati al settore dell'edilizia e pertanto abbiamo vissuto anche sulla nostra pelle la lunga crisi di quel mercato. Siamo anche stati costretti a ridurre l'organico, passando da 50 addetti agli attuali 35, ma non abbiamo mai perso la capacità di rispondere con efficacia ai cambiamenti del mercato, dimostrando fiuto e anticipando certe sue esigenze, come quando, ad esempio, abbiamo puntato sul tema del risparmio energetico prima che intervenisse una legge a disciplinarne i contorni.
Questa azienda, che era commerciale e che ora offre servizi e consulenze, punta molto anche sui giovani. Pensi che ne sono entrati ben cinque nel corso dell'ultimo anno e mezzo. Sono tutti ingegneri energetici, che hanno abbassato l'età media di sei anni e hanno portato una ventata di grande freschezza al nostro interno. Si tratta di persone capaci, che vogliono dimostrare il loro valore e che non si accontentano certo delle soluzioni facili"
.

Non c'è dubbio che Luca Tomasi rappresenti l'ennesimo esempio di quanto una formazione di qualità possa rappresentare uno strumento fondamentale per intraprendere, o migliorare, un cammino professionale di successo.
"E' fondamentale - chiarisce Luca - se fornisce degli spunti pratici. Spesso, al termine di un evento formativo, ti senti carico come una molla, pieno di un'energia che però, talvolta, non trova uno sfogo necessariamente positivo. Per questo motivo, forte della mia esperienza, consiglio a chi fa formazione di concordare momenti di verifica".

Quando infine gli chiediamo come si immagina la sua azienda tra 10-15 anni, la risposta è netta ed è di quelle che fa bene al cuore.
"Vedo - conclude Luca - degli elementi positivi. Saremo infatti specializzati nell'eccellenza e i nostri sistemi di automazione per edifici saranno ricercati da aziende più grandi. Sono sicuro che saremo molto ambiti".

Executive Master Prometheus in Direzione Aziendale e Strategica

×

  • << luglio 2017 >>
  • Dom
    Lun
    Mar
    Mer
    Gio
    Ven
    Sab
  • 1
  • 2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
  • 9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
  • 16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
  • 23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
  • 30
    31

  • CTC - Sportello Orienta
  • CTC - Formazione
  • CTC - Servizi Commerciali
  • CTC - Servizio di EVENT Managing